[grafico data]22 giugno 1998
 Scuola e attualità
[autoparlante]Ascolta brano in formato mp3 (7,1 kb)
[icona zip]
scarica versione zippata (5,8)


Prolungamento biennale
per la Scuola dell'Obbligo in Italia


In tutta l'Europa i ragazzi sono obbligati a studiare fino a sedici anni. L'Italia sembra essere l'unico paese europeo in cui la scuola dell'obbligo va dai sei ai quattordici anni. Sebbene ci sia la scuola materna per i bambini dai tre ai cinque anni, in Italia la scolarità obbligatoria viene divisa nel modo seguente: la scuola elementare che si inizia a sei anni e a undici anni si riceve la licenza elementare; la scuola media che si inizia a undici anni e a quattordici anni si riceve la licenza media e il diritto di non continuare a studiare.

I progetti di riforma per prolungare l'obbligo scolastico non sono mancati nell'arco degli ultimi trent'anni, ma adesso pare che portare l'età d'obbligo a sedici anni sia più pressante che mai. Sarà perché alle soglie del 2000 l'Europa unita è una realtà sempre più incalzante e l'Italia sente il dovere di stare a passo coi tempi? Oppure, perché le più recenti statistiche confermano che altri due anni di scuola media farebbero bene ai ragazzi che non sono più quelli di trent'anni fa?

Una delle difficoltà maggiori è quella di modificare le strutture scolastiche attuali per favorire la realizzazione di un prolungamento biennale. Fra consensi e dissensi emerge il fattore della parità tra scuole statali e scuole private e il correlativo livello di maturità dei ragazzi provenienti dai diversi ambienti scolastici. Tuttavia, il punto centrale è quello di verificare se in realtà, al giorno d'oggi, si è sufficientemente maturi per ricevere la licenza media a quattordici anni.

Comunque sia, il ministro della pubblica istruzione ritiene che un'Italia che smetta di studiare a quattordici anni dovrà adeguarsi in un'Europa che smette di studiare a sedici.


[vocabolarietto]

alle soglie di + fattore temporale: on the threshold (or verge) of + temporal factor

ambiente (n. m. sing.): environment, sphere, set

biennale (adj. m./f. sing.): of two-year duration
(Biennio is the noun.)

consenso: approval, praise

dissenso: disapproval, disagreement

favorire: to accommodate; to promote, to encourage

incalzante (adj. m./f. sing.): imminent, pressing

licenza elementare: elementary-school diploma

licenza media: junior high-school diploma

ministro della pubblica istruzione: Minister of Education

nel modo seguente: as follows

nell'arco di + tempo: in the span of  + time

parità: equality, parity

pressante (adj. m./f. sing.): pressing, urgent

progetto di riforma: reform bill (in this case, for the educational system)

prolungamento biennale: two-year extension

provenire: to come from

realizzazione (n. f. sing.): accomplishment, carrying out

ritenere: to think, to consider, to believe

scuola media: junior high

scuola elementare: elementary school

scuola materna: nursery school

scuola dell'obbligo: compulsory schooling

scuola privata: private school

scuola statale: state school, public school

smettere: to stop, to cease, to leave off

struttura scolastica: educational system structure

[Pensaci...]

La scuola dovrebbe essere obbligatoria fino a quale età e perché?


Copyright © 1998 CHASS (Computing in the Humanities and Social Sciences), University of Toronto