[grafico data]13 luglio 1998
 Trasporti e attualità
[autoparlante]Ascolta brano in formato mp3 (7,1 kb)
[icona zip]
scarica versione zippata (5,8)


Servizi italiani sotto accusa

Secondo un recente rapporto dell'Istat, i servizi in Italia lasciano molto a desiderare. Treni, pullman, trasporti urbani, uffici postali e banche... sembra che siano afflitti da piaghe inguaribili. Chi ha viaggiato in Italia, specialmente durante i periodi festivi, può constatare che in treno il posto a sedere non è sempre garantito, eppure, il biglietto è quasi sempre disponibile, anche quando il treno è apparentemente affollatissimo. Per andare sul sicuro, sarebbe un'ottima idea fare la prenotazione di una cuccetta in anticipo, come minimo circa un mese prima se si prenota la partenza per il periodo di ferie. Più della metà degli italiani si lamenta del problema igienico sui treni.

Anche i trasporti urbani e i mezzi pubblici lasciano molto a desiderare. Con i pullman il posto è sicuro, ma spesso bisogna patire lunghe attese a causa dei frequenti ritardi. I risultati dell'Istat ci dicono che le code alle poste e alle banche rientrano nelle lamentele degli italiani che accusano di dover attendere troppo tempo in fila per compiere le necessarie operazioni bancarie (come versamenti e prelevamenti).

Allora, a chi devono rivolgersi i cittadini italiani per far sì che un miglioramento dei servizi venga effettuato al più presto? Forse la risposta più democratica è quella di un famoso comico italiano che ritiene sia errato generalizzare e che se l'Italia vuol far parte dell'Europa unita, il Governo italiano insieme agli italiani devono dimostrare di essere all'altezza della situazione. Così, se gli italiani si lamentano della sporcizia sui treni, invece di dare la colpa allo Stato, perché non evitare di sporcare?



affliggere: to afflict

affollatissimo: very crowded
(< affollato [crowded] + superlative suffix -issimo [very])

all'altezza della situazione (fig.): to be equal to the task the situation presents, to be up to the task

andare sul sicuro: to play it safe

attesa: wait
(sala d'attesa = waiting room)

constatare: to state; to recognize, to admit

cuccetta: sleeping berth (in a sleeping car)

effettuato (past part. v. effettuare): effectuated, carried out forth, put into effect

far sì che (idiom. expres. + subj.): so that, in order that

igienico (adj.): hygienic

l'Istat (pronounced, "lee-stat"): Istituto Centrale di Statistica
(Central Statistics Office, equivalent to Statistics Canada)

lamentarsi (v. reflex): to complain

lamentela: complaint
(from v. lamentare)

lasciare molto a desiderare: to leave much to be desired

operazione bancaria: bank transaction

pagliuzza: blade of straw

parecchio (adv.): much; for a long time

periodo di ferie: holiday season/time

periodo festivo: holiday period

piaga: sore; (fig.) wound, sorrow, grief

posto a sedere: seat

prelevamento: monetary withdrawal (not to be confused with the commonly-used "prelievo", which in the medical context means "to have one's blood drawn".)

prenotazione (n. f. sing.): reservation

pullman (anche autobus, corriera [used more in Northern Italy]): coach, bus

scorgere: to see, to perceive

servizio: service
(In the text, it is referring to a public service.)

sporcizia: dirt, filth

trasporto urbano: urban transport, public transport

trave (n. f. sing.): beam

versamento: monetary deposit

[Pensaci...]

"Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio di tuo fratello, mentre non scorgi la trave che è nell'occhio tuo?" Matteo 7, 3


Copyright © 1998 CHASS (Computing in the Humanities and Social Sciences), University of Toronto